PRIMO PIANO

Voluntary disclosure, 129mila le domande di adesione in lavorazione

12 Maggio 2016 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi

In merito alla voluntary disclosure, il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, nel corso dell'audizione tenutasi ieri alla Camera, ha affermato che i dati raccolti sulla procedura per regolarizzare le attività finanziarie o patrimoniali detenute all’estero e non dichiarate al Fisco evidenziano 129mila domande di adesione, per la stragrande maggioranza arrivate dal nord Italia. Gli uffici, ha precisato, stanno adottando le necessarie misure organizzative e gestionali per concludere la lavorazione entro la fine del 2016. Contestualmente allo svolgimento delle fasi istruttorie, gli uffici procedono alla raccolta digitale dei dati e informazioni, per attività di analisi e rilevazione statistica delle condotte evasive più diffuse e dei fenomeni ad alta pericolosità fiscale.

I commenti sono chiusi