PRIMO PIANO

Verifica anche per i “vecchi” clienti

13 Aprile 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Le nuove linee guida in materia di antiriciclaggio predisposte dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, affermano che la verifica della clientela deve essere effettuata anche per i rapporti in essere con i clienti al 29 dicembre 2007, data di entrata in vigore del Dlgs 231/2007. Le informazioni relative all’identificazione, al tipo di prestazione erogata ed alle altre che eventualmente verranno rilevate nel corso del rapporto, dovranno affluire nel fascicolo del cliente da custodire per ben dieci anni.

I commenti sono chiusi