Un redditometro in manutenzione

19 Maggio 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Italia Oggi

Il redditometro diventa familiare e territoriale. In questo senso è stato presentato il nuovo strumento alle associazioni di categoria e ai professionisti, convocati dall’Agenzia delle Entrate il 18 maggio 2010. Una delle principali novità potrebbe essere l’individuazione di una modalità completamente diversa per il calcolo del reddito presunto. Tale reddito seguirà i criteri utilizzati per gli studi di settore e guarderà non più il singolo contribuente, ma il rapporto tra capacità di spesa e appartenenti al gruppo familiare. Per cui, i cluster saranno i nuclei familiari e si costruirà un regressione che parte dalla spesa e stima il reddito.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.