LAVORO » Lavoratori dipendenti » Lavoro Dipendente

Trasferta/distacco UE: modificato il modello

22 Gennaio 2016 in Notizie Fiscali

L’Inps, con messaggio n. 218 del 20 gennaio 2016 comunica la modifica del modulo per il rilascio del certificato di legislazione applicabile (Modello A1), aggiornato con le novità introdotte in materia dai regolamenti (CE) n. 883/2004 e n. 987/2009. Il predetto certificato deve essere rilasciato, secondo quanto previsto dalla normativa comunitaria, nel caso in cui il lavoratore si rechi temporaneamente a lavorare in uno Stato membro dell’Ue, diverso da quello di provenienza (distacco), o nell’ipotesi  di svolgimento dell’attività lavorativa in più Stati membri (lavoro contemporaneo).

 I nuovi moduli per il rilascio del certificato di legislazione applicabile, distinti per categoria di lavoratore, sono disponibili nell’area modulistica del sito intranet, per gli operatori interni, e nell’area modulistica/ Unione Europea del sito internet dell’Istituto (www.Inps.it), per gli utenti esterni.

 Si specifica che, trattandosi di modelli a compilazione dinamica,  gli utenti, una volta aperto il file, nella prima pagina  dovranno specificare la fattispecie per la quale si richiede il rilascio del certificato di legislazione applicabile. Di seguito l’elenco delle casistiche :

  1.    Dipendente pubblico distaccato (Art.11 par.3/b)
  2.    Personale di volo e di cabina (Art.11 par.5)
  3.    Lavoratore subordinato distaccato (Art.12 par.1)
  4.    Lavoratore autonomo distaccato (Art.12 par.2)
  5.    Lavoratore subordinato che esercita un'attività in più Stati (Art.13 par.1)
  6.     Lavoratore autonomo che esercita un'attività in più Stati (Art.13 par.2)
  7.    Lavoratore autonomo e subordinato che esercita un'attività in più Stati (Art.13 par.3)
  8.    Dipendente pubblico che svolge attività di lavoro subordinato e/o autonomo in più Stati (Art.13 par.4).

Una volta indicata la condizione soggettiva del lavoratore per il quale si chiede la certificazione di distacco, sarà possibile procedere nella compilazione delle pagine successive del modulo.

 

I commenti sono chiusi