LAVORO » Lavoratori autonomi » Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Tirocinio dottore commercialista per un esperto contabile

4 Giugno 2018 in Notizie Fiscali

Con il recente Pronto ordini 21/2018 il Consiglio Nazionale dei Commercialisti e degli Esperti contabili ha fornito chiarimenti in merito al tirocinio per la professione di dottore commercialista.
In particolare è stato chiesto se al fine di essere iscritto nella sezione A dell’Albo (dottori commercialisti), un iscritto nella sezione B (esperto contabile) deve compiere un periodo di tirocinio e con che modalità.
Il tirocinio per l’accesso alla sezione A dell’albo per coloro che hanno già compiuto il tirocinio per l’accesso alla sezione B ha durata di un anno. Pertanto l’esperto contabile, una volta conseguita la laurea magistrale deve

  1. presentare l’istanza per l’iscrizione nella sezione dei tirocinanti dei dottori commercialisti
  2. sostenere l’esame dopo un anno di tirocinio.

Come ricordato nel Pronto Ordini pubblicato, il tirocinio può essere svolto nelle seguenti modalità:

  • 20 ore a settimana presso un dominus che supervisioni l'attività
  • mediante frequenza di corsi di formazione professionale per 6 mesi , sempre che siano organizzati ai sensi del "Regolamento per lo svolgimento del tirocinio da dottore commercialista e da esperto contabile" pubblicato nel Bollettino ufficiale del Ministero della Giustizia 7-2016

 

Allegati:

I commenti sono chiusi