PMI » PMI e Innovazione » Start up e Crowdfunding

Start up innovative e Fondo di Garanzia: pubblicato il rapporto al 30 giugno

19 Luglio 2017 in Notizie Fiscali

Pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico il rapporto trimestrale del 2017 (il 12° complessivo) sull’accesso al Fondo di Garanzia da parte di startup, Pmi innovative e incubatori certificati, al fine di monitorare l’impatto degli strumenti introdotti dallo “Startup Act italiano” a sostegno dell’ecosistema nazionale dell’innovazione.

Come previsto dal DL 179/2012 – lo "Startup Act italiano" – le startup innovative che intendono ottenere un prestito bancario possono richiedere l’intervento del Fondo di Garanzia per le Pmi gratuitamente, seguendo una procedura semplificata che esclude qualsiasi valutazione di merito creditizio ulteriore rispetto a quella già effettuata dall’istituto, per operazioni di garanzia fino a 2,5 milioni di euro. L'accesso preferenziale prevede:

  • Gratuità dell’intervento
  • Priorità nell’istruttoria
  • La garanzia è a valere su un massimo dell’80% dell’operazione, senza valutazione del business plan o dei dati di bilancio, e senza garanzie accessorie da parte della banca
  • La stessa procedura semplificata è ammessa anche per le PMI innovative con scoring creditizio A o B
  • l’importo massimo garantito per ogni impresa è di 2,5 mln €, da utilizzare eventualmente attraverso più operazioni fino a concorrenza del tetto stabilito.

Le startup che al 30 giugno 2017, a quasi quattro anni dall’avvio della misura, hanno ricevuto un prestito con garanzia del Fondo sono complessivamente 1.432, per un totale di circa 477 milioni di euro (60 milioni di euro in più rispetto al trimestre scorso), distribuiti su 2.243 operazioni (416 startup hanno ricevuto più di un prestito). In media, i prestiti erogati ammontano a circa 212mila euro, e presentano una scadenza di circa quattro anni e mezzo. Circa un quarto delle operazioni ha una durata prevista inferiore a 18 mesi.
Rispetto quindi al 30 marzo 2017:

  • Startup finanziate: + 146
  • Credito erogato: + 59.600.272 €

A partire da metà 2016, 57 PMI innovative sono state destinatarie di finanziamenti bancari facilitati dall’intervento del Fondo di Garanzia per le PMI, per complessive 78 operazioni. Totale finanziamenti erogati: 25.789.956 €

Rispetto al 30 marzo 2017:

  • PMI finanziate: + 16
  • Credito erogato: + 7.077.000 €

Alleghiamo:

  • 12° Rapporto periodico, 30 giugno 2017 – Le imprese innovative e il Fondo di Garanzia per le Pmi
Allegati:

I commenti sono chiusi