PRIMO PIANO

Spesometro, ritocchi in arrivo entro l’estate

30 Maggio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Entro la prima metà di luglio dovrebbe arrivare un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che chiarirà il regime applicativo dello spesometro, così come riformato dal decreto fiscale (D.l. 16/2012). Questo strumento sta ancora cercando di trovare il giusto equilibrio fra semplicità dell’adempimento ed efficacia del controllo. In particolare, si profila la possibilità di invii cumulativi di fatture, non ordinate per singolo cliente o fornitore, mentre si sta ancora discutendo sulla possibile introduzione di una soglia minima per i soggetti che ricevono o effettuano micro-pagamenti, tesa ad evitare che informazioni di importi ridottissimi possano intasare il sistema senza un concreto contributo alla lotta all’evasione. Dall’Amministrazione arriva poi l’invito a non aspettare sempre l’ultimo momento utile per l’invio dei dati, in modo da evitare di creare malfunzionamenti.

I commenti sono chiusi