Società di comodo blindate

9 Gennaio 2007 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Le società di comodo si trovano a dover affrontare la nuova disciplina prevista dalla Legge Finanziaria 2007 con la presunzione trasformata da "relativa" in "assoluta". In particolare la legge ha eliminato l’inciso ‘salvo prova contraria’ originariamente contenuto nella legge 724/94 che consentiva di evitare il passaggio alle società di comodo mediante prestazione di idonea prova contraria qualora non si fosse adeguato ai valori minimi richiesti. Non resterebbe quindi che il contenzioso per far valere le proprie ragioni, ad es. impugnando l’eventuale risposta negativa all’interpello disapplicativo (37 bis comma 8 DPR 600/1973).

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.