PRIMO PIANO

Semplificazioni – bis, varato dal Governo il disegno di legge

17 Ottobre 2012 in Notizie Fiscali

Il Governo ha approvato ieri il Disegno di legge sulle Semplificazioni – bis, che quindi ora passerà all’esame parlamentare per essere convertito in legge. Il disegno di legge contiene 33 articoli che proseguono lo snellimento della burocrazia avviato con il D.L. Semplificazioni di febbraio (D.L. n. 5/2012). Molte sono le norme sulla sicurezza del lavoro. Il documento di valutazione dei rischi da interferenze (Duvri) sarà sostituito con la nomina di un apposito incaricato. Eliminata, inoltre, la norma che prevedeva il silenzio-assenso per i permessi di costruire in presenza di vincoli ambientali, paesaggistici o culturali. Sarà poi possibile ottenere il Durc anche in presenza di debiti contributivi, purché si abbiano crediti verso la Pubblica Amministrazione certi ed esigibili.

I commenti sono chiusi