Rischio sommerso in condominio

9 Febbraio 2007 in Notizie Fiscali

Nonostante i chiarimenti contenuti nella circolare delle Entrate n. 7/E del 7 Febbraio in materia di ritenute sui corrispettivi dovuti dal condominio all’appaltatore, gli operatori rimangono insoddisfatti. In particolare si segnala che il responsabile dell’applicazione della ritenuta è sempre l’amministratore, anche se la detrazione del 4% sull’imponibile non è espressamente indicata in fattura. I fornitori sono preoccupati di dover verificare gli effettivi versamenti all’Erario e di acquisire le innumerevoli certificazioni. Anche gli amministratori-condomini non professionisti avranno pertanto la necessità di un consulente fiscale con maggiori costi per i proprietari. E’presumibile che proprio in casi di questo tipo si determinerà la crescita dell’evasione.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.