PRIMO PIANO

Riporto delle perdite pregresse fino all’80% in caso di trasformazione da società di capitali a società di persone

2 Novembre 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Durante la manifestazione di Telefisco online “Tuttomanovra” del 18 ottobre 2011 è stato chiarito che in caso di trasformazione da società di capitali a società di persone le perdite pregresse sono riportabili internamente dalla società trasformata per compensare il reddito prima di trasferirlo ai soci. Nella fattispecie, trovano applicazione le disposizioni dell’art. 84, comma 3 del TUIR e quindi anche le nuove regole introdotte dal D.L. n. 98/2011. In sostanza, la società di persone compenserà le perdite della ex società di capitali senza vincolo temporale, nei limiti dell’80% del reddito, assegnando ai soci un imponibile non inferiore al 20%.

I commenti sono chiusi