PRIMO PIANO

Rilancio dei distretti industriali

3 Ottobre 2005 in Notizie Fiscali

La manovra finanziaria per il 2006 prevede la destinazione di tre miliardi di euro a favore del Fondo per l’innovazione con l’obiettivo di favorire la crescita produttiva e l’occupazione. Nasce la Banca del Sud per sostenere lo sviluppo economico del Mezzogiorno: l’apporto di capitale dello Stato come soggetto fondatore è di 5 milioni di euro. Il Governo punta inoltre a potenziare il sistema dei distretti attraverso le cosiddette – piattaforme produttive – vale a dire libere aggregazioni di imprese articolate sul piano territoriale in distretti produttivi. L’adesione è libera, e la manovra prevede disposizioni speciali in materia fiscale e finanziaria tanto da estendere l’applicazione della disciplina del consolidato fiscale prevista per i gruppi alle realtà dei distretti.

I commenti sono chiusi