Relazione sulla gestione 2016: pubblicati i documenti del CNDCEC

23 Marzo 2017 in Notizie Fiscali

Le relazioni ai bilanci 2016 devono essere redatte  considerando le numerose novità introdotte nel bilancio dal decreto legislativo 139/2015 e nella revisione dal decreto 135/2016. Il 21 marzo 2017, il CNDCEC (Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti Esperti Contabili) ha pubblicato due documenti messi a punto dal “Gruppo di Lavoro Revisione Legale” del Consiglio nazionale dei commercialisti, coordinato dal prof. Raffaele D’Alessio insieme ai consiglieri nazionali Raffaele Marcello e Andrea Foschi, per aiutare i professionisti in questo adempimento. 

Il primo documento si intitola “La relazione di revisione dei sindaci revisori per il bilancio del 2016” e ha lo scopo di orientare l’attività dei commercialisti impegnati come membri del collegio sindacale incaricato della revisione legale, nei bilanci 2016. Nel documento, dopo aver esaminato le novità introdotte con i due decreti di cui sopra, è proposto un modello aggiornato di relazione che include, ad esempio, il rendiconto finanziario come documento del bilancio di esercizio civilistico. Le considerazioni svolte nel documento sono valide con le opportune modifiche, anche per la relazione di revisione legale dei sindaci revisori, nei casi in cui si preferisca emettere due relazioni separate anziché una relazione unitaria di controllo societario.

Il secondo strumento di lavoro è una rivisitazione di un documento emanato nel 2016, di cui conserva lo stesso titolo: “La relazione unitaria di controllo societario del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti”. Per tenere conto delle novità legislative intervenute è stato, infatti, necessario adeguare le indicazioni operative fornite in questo secondo documento per renderlo pienamente utilizzabile. Il documento si sofferma sulla natura e sulle funzioni della relazione unitaria alla quale è richiesto di tenere conto in modo puntuale delle peculiari e non simmetriche due funzioni (vigilanza e revisione) svolte simultaneamente dal collegio sindacale. Le novità apportate dal D.Lgs. 139/2015 e dal D.Lgs. 135/2016, già vigenti per le revisioni condotte sui bilanci 2016, sono state integrate direttamente nel testo. Il documento di ricerca si conclude con un facsimile di relazione unitaria, anch’essa modificata per tenere conto delle novelle legislative.

I commenti sono chiusi