PRIMO PIANO

Regime dei minimi: precluso il metodo previsionale ai nuovi minimi

26 Novembre 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

I soggetti che hanno adottato il regime dei minimi a decorrere dal 2010 sono tenuti alla determinazione dell’acconto IRPEF 2010 senza considerare l’adesione al regime dei minimi, ossia senza considerare che non sarà dovuta l’IRPEF, ma l’imposta sostitutiva del 20%. L’unica modalità di determinazione dell’acconto dovuto per l’anno di accesso al regime è il metodo storico, con esclusione di quello previsionale, come chiarito dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 13/E/2008.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.