PRIMO PIANO

Privacy, dossier illeciti sotto tiro

2 Gennaio 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Il decreto legge n. 207 del 30 dicembre 2008 conferma gran parte dei rinvii annunciati nelle scorse settimane. L’intervento di urgenza si rende necessario, come indicato nelle relazione illustrativa al provvedimento, per fronteggiare gravi fatti criminosi di acquisizione e diffusione illecita di dati personali. Sono state riviste le sanzioni a tutela della riservatezza. Le sanzioni, nel caso di trattamento di dati effettuato in violazione delle misure minime di tutela, possono arrivare a 120 mila euro.

I commenti sono chiusi