FISCO » Dichiarativi » Dichiarazione 730

Precompilata 730/2017: da oggi possibile modificarla

2 Maggio 2017 in Notizie Fiscali

Dal 18 aprile 2017 il contribuente e i soggetti delegati possono visualizzare la dichiarazione dei redditi e l’elenco delle informazioni disponibili, ma solo da oggi e fino al 24 luglio 2017 il 730 precompilato potrà essere modificato e inviato. A partire da quest'anno, inoltre, l'Agenzia consente di presentare la dichiarazione tramite l’applicazione anche a coloro per i quali non è disponibile una vera dichiarazione precompilata (come l'erede che deve presentare la dichiarazione per conto della persona deceduta). 
In generale, la mole di dati che ha viaggiato nei server dell’Agenzia, arriva quest’anno a quota 900 milioni di informazioni (200 milioni in più rispetto all’anno precedente) di cui quasi 700 milioni riguardano le spese sanitarie, grazie all’introduzione di voci come

  • le spese sanitarie per i farmaci da banco
  • le prestazioni erogate da ottici, parafarmacie, infermieri, ostetriche e psicologi

E' inoltre disponibile un sito di assistenza all’indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.it con :

  • le novità di quest’anno,
  • le scadenze e le eventuali novità che dovessero arrivare nel corso della stagione dichiarativa.
  • le domande poste più frequentemente dai contribuenti.

Si ricorda che anche quest’anno è possibile accedere direttamente on line alla propria dichiarazione precompilata con le credenziali dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, con il Pin rilasciato dell’Inps, tramite il Sistema pubblico per l’identità digitale (SPID) e con le credenziali di tipo dispositivo rilasciate dal Sistema Informativo di gestione e amministrazione del personale della pubblica amministrazione (NoiPA). Infine, i contribuenti possono accedere alla dichiarazione precompilata utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi.

I commenti sono chiusi