PRIMO PIANO

Più tempo per gli avvisi Iva on-line

11 Gennaio 2006 in Notizie Fiscali

Sarà sufficiente una crocetta nella dichiarazione IVA per dirottare la (eventuale) comunicazione di irregolarità verso l’intermediario abilitato. La novità, prevista dal dl 203/2005 e recepita nella bozza di dichiarazione Iva 2006 presenta risvolti interessanti, purché le relazioni tra contribuente e l’intermediario funzionino correttamente.
Grazie inoltre all’investitura normativa, l’avviso telematico trasmesso all’intermediario previo assenso del contribuente esplica ora il medesimo effetto della comunicazione spedita con raccomandata al contribuente, in ordine alla preclusione del ravvedimento operoso.

I commenti sono chiusi