FISCO » Tributi Locali e Minori » IMU e IVIE

Pertinenza in comodato con l’abbattimento IMU al 50%

14 Giugno 2016 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco e Tasse

In merito alle pertinenze concesse in comodato, il Dipartimento delle Finanze nella risoluzione n.1 del 2016 ha specificato che valgono anche in questo caso, i limiti previsti per le agevolazioni delle abitazioni principali .

In particolare, per le abitazioni principali la norma prevede un vincolo al numero e al tipo di pertinenza agevolabile ai fini IMU/TASI:

  • un solo garage o autorimessa (C/6)
  • una sola cantina/solaio (C/2)
  • una sola tettoia chiusa/aperta (C/7).

Come introdotto, il Dipartimento delle finanze nella risoluzione n. 1 del 2016 ha ritenuto che anche per le abitazioni concesse in comodato valgono gli stessi limiti, così che se il comodante concede due C/6, la riduzione del 50% della base imponibile si applica solo per uno di essi.

Le implicazioni sono di rilievo, in quanto nel caso di concessione in comodato di un’abitazione e di due pertinenze della medesima categoria catastale:

  1. per una pertinenza opera la riduzione della base imponibile al 50%;
  2. per una pertinenza non opera la riduzione della base imponibile al 50%;
  3. il comodatario, in qualità di detentore, per la seconda pertinenza deve corrispondere la Tasi.

 

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.