PRIMO PIANO

Per i sindaci delle non quotate responsabilità allargata

17 Dicembre 2010 in Notizie Fiscali

Le “Norme di comportamento del collegio sindacale nelle società non quotate” saranno licenziate in via definitiva in questi giorni dal Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili. La bozza del documento, pubblicata il 28 luglio scorso, ha introdotto delle norme di deontologia professionale rivolte a tutti i professionisti inscritti all’Albo che svolgono l’attività di sindaci, indipendentemente dalla circostanza che gli stessi siano incaricati o meno della funzione di revisione legale dei conti. Tali norme “responsabilizzano” il sindaco, lasciandogli il compito di porre in essere, ma anche di documentare le procedure necessarie per rispettare il livello di impegno richiesto dall’incarico.

I commenti sono chiusi