PRIMO PIANO

Per gli studi correttivi efficaci

20 Maggio 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione sul proprio sito la prima versione di Gerico denominata versione Beta. Le Entrate specificano che il software non può essere utilizzato per gli adempimenti degli obblighi fiscali, ma per calcolare la congruità per i 206 studi di settore in vigore per il periodo d’imposta 2009. Nel comparto edilizia, gli studi di settore saranno interessati dall’effetto della “territorialità” attraverso le quotazioni immobiliari, le retribuzioni e il reddito disponibile per abitante.

I commenti sono chiusi