PRIMO PIANO

Per fusioni e scissioni un F24 impossibile

17 Giugno 2008 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

La mancata pubblicazione nella “Gazzetta Ufficiale” del decreto non regolamentare del ministro dell’Economia, riguardante la riscossione dell’imposta sostitutiva, ha reso impossibile l’invio dei modelli di pagamento F24 con il codice tributo 1126; tale codice tributo doveva essere utilizzato per versare l’imposta per affrancare i maggiori valori attribuiti in bilancio alle immobilizzazioni materiali e immateriali, a seguito di operazioni straordinarie, quali fusioni, scissioni e conferimenti d’azienda, effettuate entro il 31 Dicembre 2007.

I commenti sono chiusi