LAVORO » Previdenza e assistenza » Pensioni

Pensioni, a gennaio le date restano il 1° e il 16

31 Dicembre 2014 in Notizie Fiscali
Con una nota del 30 dicembre 2014 l’Inps ha annunciato che a gennaio le pensioni saranno pagate il giorno 1° e il giorno 16, a seconda che si tratti di Inps o ex Inpdap, come avvenuto finora. In questo modo verranno ignorate le disposizioni previste dalla legge di stabilità (190/2014), secondo cui la liquidazione della pensione per i titolari di più assegni dovrebbe avvenire il 10 di ogni mese, in un’unica data. L’inps precisa che l’eccezione riguarderà solo il mese di gennaio ma che dovranno essere trovate le giuste modalità per non penalizzare i pensionati, ed evitare di posticipare il pagamento delle loro spettanze anche se di pochi giorni.
 

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.