PRIMO PIANO

Pec: nessuna sanzione per chi si mette in regola entro la fine dell’anno

28 Novembre 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

PEC considerata “nei termini” se la comunicazione di tale indirizzo di posta elettronica certificata avviene dopo la scadenza del 29 novembre, ma entro la fine dell’anno. E’ quanto affermato dal Ministero dello Sviluppo Economico nella circolare n. 224402 del 25 novembre scorso, nella quale si suggerisce alle Camere di Commercio di non applicare sanzioni alle società o ai soggetti che non abbiano provveduto a comunicare l’indirizzo PEC al Registro delle Imprese entro il 29 novembre 2011 ma che vi provvederanno entro la fine dell’anno.

I commenti sono chiusi