PRIMO PIANO

Paesi black list, collegate nel mirino

13 Febbraio 2006 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Il Ministero dell’Economia ha predisposto il regolamento che renderà operative le regole di tassazione delle imprese estere collegate introdotte con l’Ires.

Il possesso di una partecipazione in una società collegata estera localizzata in un paese black list presto sarà tassato per trasparenza secondo le restrittive regole applicate alle controllate estere (CFC) ivi residenti: l’intento è quello di porre fine a comportamenti elusivi messi in atto anche attraverso un "parcheggio" di quote e partecipazioni fuori dai confini nazionali in Paesi inseriti nella black list.

I commenti sono chiusi