PRIMO PIANO

Neutralizzare i disavanzi sarà un’opzione libera

25 Febbraio 2008 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’articolo 176 del Tuir, riguardante i conferimenti d’azienda, è stato modificato dalla Finanziaria 2008. In tale ambito la neutralità fiscale diventa opzionale, vale a dire che il conferitario ha libera scelta se affrancare o meno i disavanzi che derivano dal conferimento. La disciplina previgente consentiva il regime della neutralità fiscale solo nel caso in cui la conferitaria fosse stata una società di capitali. Con le modifiche apportate alla disciplina, ora destinatario di un operazione di conferimento può essere anche una società di persone.

I commenti sono chiusi