PRIMO PIANO

Nella rivalutazione possibile il mix di metodi

13 Maggio 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare numero 22/E/2009, ha affermato che nella rivalutazione degli immobili il contribuente può utilizzare in forma congiunta i seguenti tre metodi, applicabili mediante: incremento del costo storico; decremento del fondo di ammortamento; incremento proporzionale del costo e del fondo di ammortamento. Tali metodi possono cambiare anche all’interno della categoria omogenea.

I commenti sono chiusi