PRIMO PIANO

Monitoraggio fiscale: comunicazione 2014 rinviata al 21 settembre 2015

20 Luglio 2015 in Notizie Fiscali
Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 16 luglio 2015 è stato modificato il precedente del 24 aprile 2014, con il quale erano state stabilite, in tema di monitoraggio fiscale, le nuove modalità e i termini di trasmissione all’Anagrafe tributaria, da parte dagli intermediari finanziari, delle comunicazioni riguardanti i trasferimenti da o verso l’estero pari o superiori a 15mila euro. Tali comunicazioni, secondo il precedente provvedimento, dovevano avvenire, per le operazioni effettuate nel 2014, entro il termine di presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta, quindi entro il 31 luglio 2015. Ora, invece, il provvedimento del 16 luglio 2015 proroga tale termine al 21 settembre 2015, per consentire agli operatori finanziari di adeguarsi alle procedure informatiche. Con lo stesso provvedimento, sono state approvate le specifiche tecniche per l’invio dei dati.
 

I commenti sono chiusi