Lotta alle compensazioni indebite e DURC: la nuova intesa Entrate – Inps

27 Maggio 2015 in Notizie Fiscali
L’Agenzia delle Entrate e l’Inps hanno rinnovato l’intesa per la collaborazione in tema di scambio di informazioni e lotta alle compensazioni indebite, finalizzate principalmente al rilascio del documento unico di regolarità contributiva (DURC). I controlli si incentreranno su incrocio delle banche dati, lotta alle frodi e istituzione di tavoli tecnici di coordinamento operativo, a livello sia centrale che territoriale. Al centro del patto antievasione Entrate-Inps, già oggetto della Convenzione quinquennale di cooperazione informatica del 2010,c’è il crescente fenomeno delle indebite compensazioni. Il ricorso a questa forma illecita di pagamento dei contributi realizza una fotografia “contraffatta” di imprese virtualmente in regola con l’assolvimento degli obblighi contributivi, che consente loro di ottenere il rilascio del Durc, necessario per la partecipazione a bandi e gare pubbliche.
 

I commenti sono chiusi