PRIMO PIANO

Lo spesometro e le operazioni rilevanti

17 Ottobre 2011 in Notizie Fiscali

Il 2 gennaio 2012 (il 31 dicembre 2011 è infatti sabato) è l’ultimo giorno utile per l’invio della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva (il c.d. “spesometro”) poste in essere durante il periodo d’imposta 2010. La segnalazione riguarda le singole operazioni attive e passive e non la massa delle operazioni poste in essere nei confronti del medesimo soggetto. L’imponibile minimo delle operazioni da segnalare è di 25mila euro, a condizione che le stesse siano assoggettate all’obbligo di fatturazione o, siano state effettivamente fatturate, anche se a favore di consumatori finali.

I commenti sono chiusi