PRIMO PIANO

Lo scudo raddoppia i modelli

24 Novembre 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

La Circolare n. 49/E di ieri fornisce ulteriori chiarimenti in merito alla normativa sull’emersione delle attività detenute all’estero da soggetti residenti in Italia. I chiarimenti riguardano sul piano soggettivo le modalità con cui devono aderire alla sanatoria eredi e CFC; sul piano oggettivo vengono affrontati alcuni casi particolari quali la regolarizzazione dei fondi pensione e stock option. Chi ha ricevuto il questionario sulle disponibilità costituite all’estero e le possiede non può fare lo scudo.

I commenti sono chiusi