PRIMO PIANO

Liti ultradecennali in CTC: i chiarimenti sulla nuova definizione automatica

3 Ottobre 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri 2 ottobre la Circolare n. 39/E contenente chiarimenti sulle novità introdotte dall’articolo 29, comma 16-decies, “decreto milleproroghe” (Dl 216/2011). La norma, in particolare, ha rivisto le modalità di chiusura delle liti pendenti ultradecennali presso la Commissione tributaria centrale, facendo slittare di un anno, fino al 31 dicembre 2013, il tempo a disposizione per l’esaurimento dei contenziosi in CTC. Il “milleproroghe” ha, inoltre, fornito una nuova interpretazione secondo la quale la definizione automatica di tali contenziosi scatta anche se l’esito sfavorevole per l’ufficio è solo parziale e non integrale.

I commenti sono chiusi