PRIMO PIANO

Liti pendenti: alla cassa entro il 30.11.2011

10 Ottobre 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Le liti fiscali di valore inferiore o uguale a 20.000 € in cui è parte l’Agenzia delle Entrate, pendenti all’01.05.2011, possono essere definite su domanda del soggetto che ha proposto l’atto introduttivo del giudizio, con il pagamento di una determinata somma, diversa a seconda del valore della lite. Il pagamento delle somme dovute dovrà essere eseguito in un’unica soluzione, entro il 30.11.2011, utilizzando il modello F24, senza possibilità di compensazione. Dovrà, inoltre, essere presentata una domanda di definizione entro il 02.04.2012, il cui modello è stato approvato con il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 13.09.2011.

I commenti sono chiusi