Limiti usura 2016 pubblicato il decreto MEF

31 Dicembre 2015 in Notizie Fiscali

E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 301 del 29 dicembre 2015 il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze con la rilevazione dei tassi di interesse effettivi globali medi ai fini della legge sull'usura che saranno in vigore dal 1 gennaio al 31 marzo 2016.

Per le aperture di conti correnti  con valore medio fino a  5.000  il tasso medio rilevato è di 11,67  e il tasso soglia per l’usura 18,5875 ( Oltre i 5000 euro  i tassi sono rispettivamente 9,54   e 15,9250). Per i mutui ipotecari immobiliari i valori sono   per i mutui  a tasso fisso :  tasso medio 3,60 soglia 8,5000, mentre per quelli a tasso variabile : tasso medio 2,83  e  soglia 7,5375.  Per gli scoperti senza affidamento  fino a 1.500 euro tasso medio 16,07  – tasso soglia 24,0700; oltre 1.500 : tasso medio 14,94- tasso soglia  22,6750

Nella tabella allegata al decreto tutti i  valori per le diverse operazioni finanziarie . Il documento ricorda che ai fini della determinazione degli interessi usurari ai sensi dell'art. 2 della legge n. 108/96, i tassi rilevati devono essere aumentati di un quarto cui si aggiunge un margine di ulteriori 4 punti percentuali; la differenza tra il limite e il tasso medio non puo' comunque superare gli 8 punti percentuali

I commenti sono chiusi