LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

Licenziamento ed abbandono del posto di lavoro

8 Ottobre 2013 in Notizie Fiscali
La Cassazione civile, sezione lavoro , con la sentenza del  1 ottobre 2013, n. 22394 ha stabilito che sussiste una giusta causa di licenziamento nel caso di abbandono del posto di lavoro ingiustificato da parte del lavoratore.  Nel caso specifico il  lavoratore non solo era  venuto meno all’obbligo della prestazione, ma successivamente si era posto  in stato di malattia, non appena venuto a conoscenza che sarebbe iniziato a suo carico un procedimento disciplinare, minando in tal modo il rapporto fiduciario con l’azienda in maniera tale da far ritenere giustificata la sanzione inflittagli.
 

I commenti sono chiusi