PRIMO PIANO

Le violazioni al quadro RW alla prova del ravvedimento

25 Novembre 2009 in Notizie Fiscali

La Circolare delle Entrate n. 49/E del 2009 afferma che, in caso di presentazione, con ritardo non superiore a novanta giorni, della dichiarazione dei redditi per il periodo di imposta 2008 (Unico 2009) nella quale andava compilato anche il quadro RW, la sanzione da versare in sede di ravvedimento risulta pari a 21 euro (un dodicesimo della sanzione minima di 258 euro). Se invece dalla dichiarazione risultava dovuta una imposta, la presentazione tardiva nei 90 giorni risulta regolarizzabile con sanzione ridotta pari ad un dodicesimo della sanzione minima edittale del 120 per cento dell’imposta dovuta. La sanzione per omessa presentazione del quadro RW, in aggiunta in entrambi i casi, sarà del 10% degli importi non dichiarati.

I commenti sono chiusi