PRIMO PIANO

La crescita dei crediti Iva attira i verificatori del Fisco

4 Febbraio 2008 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Possibilità di controlli da parte dell’Amministrazione finanziaria nei confronti dei soggetti che presentano crediti Iva di rilevante importo; tali accertamenti avranno lo scopo di verificare se tali circostanze siano giustificabili in ordine ai dati economici oppure ai regimi normativi in vigore. Inoltre, continueranno ad essere monitorate le frodi intracomunitarie Iva. La circolare numero 6/E, pubblicata dall’Agenzia delle Entrate, in data 25 Gennaio 2008, stabilisce che una parte dei controlli effettuati dovrà indirizzarsi verso i soggetti che hanno appena attivato la partita Iva.

I commenti sono chiusi