PRIMO PIANO

L’elenco può essere integrato

9 Luglio 2007 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’Agenzia delle Entrate con il Comunicato Stampa del 28 giugno 2007 ha fornito un elenco “aperto ed integrabile” delle cause di non congruità delle risultanze contabili dei ricavi o compensi rispetto alle stime degli studi di settore. Le cause possono essere suddivise in tre categorie: non normalità economica riferibile ai singoli indicatori; marginalità economica; altre condizioni particolari o specifiche che possono rendere non attendibili le risultanze dell’applicazione degli studi.

I commenti sono chiusi