PRIMO PIANO

Irpef, l’assegno non basta

17 Gennaio 2007 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Per effetto dell’incremento delle addizionali regionali e comunali i redditi più bassi finiscono per essere particolarmente penalizzati: le addizionali crescono più degli assegni e gli sconti statali arrivano ridimensionati nelle tasche dei contribuenti. La manovra ha mandato in soffitta le deduzioni per carichi familiari, con conseguente aumento dell’imponibile su cui applicare le maggiorazioni destinate agli enti locali, mentre gli assegni familiari, pur cresciuti, finiscono per spingere meno i redditi più contenuti.

I commenti sono chiusi