LAVORO » Lavoratori dipendenti » La busta paga

Irpef comunale a quota 5 miliardi

20 Aprile 2016 in Notizie Fiscali

Quest’anno i bilanci comunali, da approvare entro fine mese, sollevano meno insidie del solito per i contribuenti italiani, perché la manovra 2016 ha bloccato le tasse locali (tranne quelle sui rifiuti). In busta paga, però, cominciano a farsi sentire le scelte del 2015, perché le aliquote decise l’anno scorso si pagano ora, e l’anno scorso, per esempio, solo tre piccoli Comuni hanno tagliato le aliquote, mentre i Comuni in cui sono stati deliberati gli aumenti dell'addizionale comunale Irpef sono stati ben 1.102. Nei primi due mesi del 2016, come segnala il bollettino del ministero dell’Economia, l’Irpef comunale è salita del 17,1%, con una dinamica che può spingere il gettito finale verso la quota record dei 5 miliardi (al netto dei conguagli che si concentrano all’inizio dell’anno).

 

I commenti sono chiusi