Interpello per i nuovi investimenti in Italia: in Gazzetta il decreto MEF

13 Maggio 2016 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 110 del 12 maggio 2016 il Decreto del Ministero dell'Economia del 29 aprile 2016 sull’interpello per i nuovi investimenti in Italia pari o superiori a 30 milioni di euro, in attuazione del D.Lgs. internazionalizzazione e crescita (D.Lgs. n. 147/2015). Il Dm individua quattro differenti tipologie di investimento:

  • la realizzazione di nuove attività economiche o l’ampliamento di attività preesistenti;
  • la diversificazione della produzione;
  • la ristrutturazione di un’attività economica per superare situazioni di crisi;
  • le operazioni che riguardano le partecipazioni d’impresa.

Nella domanda di interpello il soggetto interessato dovrà fornire al Fisco una descrizione dettagliata del piano di investimento sul quale si vuole conoscere l’esatto trattamento tributario e tutte le eventuali operazioni che si realizzeranno per attuare la nuova iniziativa.

La risposta sarà notificata al contribuente entro 120 giorni dal ricevimento dell’interpello eventualmente prorogabili nel caso l’Agenzia richieda un supplemento di documentazione.

I commenti sono chiusi