Interessi e personale aprono la porta alla deduzione Irap

9 Febbraio 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’articolo 6 del Decreto Legge numero 185 del 2008, ha introdotto la possibilità, a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31 Dicembre 2008, di dedurre l’Irap, nella misura del 10 per cento, forfetariamente riferita all’imposta dovuta sulla quota imponibile degli interessi passivi ovvero delle spese per i dipendenti. L’Agenzia delle Entrate, durante il convegno “Telefisco 2009”, ha precisato che la deduzione può essere operata, a patto che alla formazione del valore della produzione imponibile ai fini Irap abbiano partecipato spese sopportate per lavoro dipendente oppure per interessi passivi.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.