PRIMO PIANO

Interessi di mora per il ritardato pagamento delle cartelle: dall’01.10.2011 scatta il nuovo tasso

24 Giugno 2011 in Notizie Fiscali

A partire dal 1° ottobre 2011, gli interessi di mora sulle somme iscritte a ruolo pagate in ritardo, scendono dal 5,7567% al 5,0243% su base annua. Si tratta di quanto il contribuente ritardatario deve aggiungere al debito notificato, dal giorno in cui gli viene recapitata la cartella esattoriale e fino al giorno di pagamento, nel caso in cui non adempie al versamento delle somme iscritte a ruolo entro i 60 giorni dalla notifica della cartella. La nuova misura è stata fissata da un Provvedimento del 22 giugno 2011 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, in base alla media dei tassi bancari attivi individuata dalla Banca d’Italia aumentata di un punto.

I commenti sono chiusi

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.