LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

INPS – contributi obbligatori anche per gli artigiani non iscritti all’Albo

13 Giugno 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

L’INPS ha ribadito nella circolare n. 80 dell’8 giugno 2012 che l’iscrizione alla gestione previdenziale degli artigiani e il versamento dei contributi sono connessi all’esercizio dell’attività e non all’iscrizione al relativo albo nel registro imprese delle camere di commercio. La norma è contenuta nella legge 106/2011, che ha rovesciato la precedente impostazione, per cui permanevano contrasti sulle attribuzioni delle competenze tra INPS e commissioni provinciali e regionali. In realtà il principio valido è quello della competenza statale della materia previdenziale che non può essere soggetta alle decisioni delle commissioni regionali.  Nel caso di contribuenti esercenti l’attività artigianale senza iscrizione all’albo o addirittura privi di requisiti professionali, obbligati comunque al pagamento dei contributi, l’inps effettuerà la segnalazione al registro imprese per la regolarizzazione.

I commenti sono chiusi