PRIMO PIANO

Incognita Cassazione sulle liti fiscali

30 Novembre 2009 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

In diverse occasioni le liti fiscali inciampano in Cassazione, respinte o rigettate al punto di partenza a causa di repentini cambi di orientamento da parte dei giudici. Così è successo nel caso del litisconsorzio necessario; in tale ambito la Cassazione, in contrasto con il precedente orientamento, ha stabilito che se la controversia concerne il reddito prodotto da una società di persone, al processo devono obbligatoriamente partecipare sia i soci che la società. Addirittura, con riferimento al tema del giudice competente a risolvere le controversie tra sostituto e sostituito, il cambio di posizione si è manifestato in due sentenze di senso opposto depositate lo stesso giorno.

I commenti sono chiusi