FISCO » Tributi Locali e Minori » IUC (Imu - Tasi - Tari)

Imu terreni, entro il 16 dicembre il versamento «provvisorio»

27 Novembre 2014 in Notizie Fiscali
La soluzione allo studio del Governo sull'IMU per i terreni agricoli dei comuni considerati "montani", che perdono l'esenzione, sarebbe quella di versare entro il 16 dicembre un conto «provvisorio», da conguagliare poi il prossimo anno sulla base di parametri più precisi. In base al nuovo provvedimento in arrivo, l’esenzione totale dall’Imu sarebbe limitata ai Comuni con altitudine superiore ai 600 metri sui livelli del mare, mentre quando l’altitudine è compresa fra i 281 e i 600 metri è prevista l'esenzione Imu solo per i terreni dei coltivatori diretti iscritti alla previdenza agricola e degli imprenditori agricoli professionali. Il decreto attuativo ora sui tavoli del Ministero dell'Economia, dell'Interno e delle Politiche Agricole, quindi, taglia drasticamente l’elenco dei Comuni che l’Istat considera «montani», e che quindi sono esenti dall’Imu. Il provvedimento approderà in Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni.
 

I commenti sono chiusi