PRIMO PIANO

IMU: ravvedimento con gli stessi codici tributo

28 Giugno 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Italia Oggi

I contribuenti che non hanno versato l’acconto IMU 2012 entro la scadenza del 18 giugno 2012, possono ricorrere al ravvedimento operoso utilizzando gli stessi codici tributo istituiti per il pagamento dell’imposta con modello F24. Dovranno semplicemente indicare che tributo, sanzione e interessi sono versati a titolo di ravvedimento, barrando l’apposita casella del modello F24 relativa al ravvedimento.

I commenti sono chiusi