PRIMO PIANO

Imu: esenzione per i fabbricati inagibili del sisma in Emilia

23 Maggio 2012 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Il Governo ha dichiarato, nel Consiglio dei Ministri di ieri 22 maggio, lo stato di emergenza per i territori delle province di Bologna, Modena, Ferrara e Mantova colpiti dal sisma del 20 maggio 2012, fissandone la durata a 60 giorni. Il Presidente del Consiglio Monti, nella sua qualità di Ministro dell’Economia e Finanze, ha annunciato il suo proposito di emanare a breve un Decreto con cui sospendere il pagamento dell’IMU per le abitazioni e gli stabilimenti industriali che saranno dichiarati “inagibili” sulla base di un censimento delle effettive necessità effettuato dai Comuni. L’Imu, infatti, è dovuta normalmente anche sui fabbricati inagibili, anche se al 50%. Resta da chiarire se verrà stabilita anche la sospensione dei versamenti delle altre imposte.

I commenti sono chiusi