PRIMO PIANO

Imposta di Registro sulla proposta accettata

26 Febbraio 2008 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Nella Risoluzione n. 63/E del 25 febbraio 2008 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i mediatori immobiliari hanno l’obbligo di sottoporre a registrazione i contratti preliminari stipulati in esito alla loro opera professionale. L’obbligo invece non si estende agli incarichi ricevuti in forma scritta dai clienti per svolgere l’intermediazione e alle proposte contrattuali non ancora accettate.

I commenti sono chiusi