PRIMO PIANO

Il valore dell’avviamento nelle cessioni d’azienda a rischio verifica

24 Ottobre 2011 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

Il tema di accertamento, il valore dell’avviamento nelle cessioni d’azienda o di rami d’azienda è un’attività complessa che richiede un’analisi approfondita e specifica della realtà e anche del contesto in cui si colloca l’operazione di cessione. Sul piano pratico quando gli uffici procedono alla verifica della congruità del valore dell’avviamento nei trasferimenti d’azienda, applicano spesso metodi di riscontro basati su formule rigide e stereotipate che possono portare a valori del tutto avulsi dalla realtà. Per questo è necessario prestare la dovuta attenzione nelle cessioni avviate nei mesi scorsi e che stanno per essere concluse con la fine del 2011.

I commenti sono chiusi