PRIMO PIANO

Il giudice ordinario rimborsa i danni della lite fiscale inutile

15 Febbraio 2010 in Notizie Fiscali
Fonte: Il Sole 24 Ore

La Corte di Cassazione, con diverse sentenze (l’ultima è la numero 698 del 19 Gennaio 2010), ha affermato che se il Fisco, per qualsiasi ragione, costringe il contribuente a presentare ricorso contro un atto impositivo del quale sia già stata evidenziata l’illegittimità e/o l’infondatezza, prima di pervenire al ricorso, l’Amministrazione Finanziaria dovrà pagare i danni arrecati al contribuente.

I commenti sono chiusi